Libri

Libro cartaceo

I Trentini nella spedizione di Sicilia 1860. Centenario 1860-1960

Di: Ottone Brentari

Copertina I Trentini nella spedizione di Sicilia 1860
Libro cartaceo

I Trentini nella spedizione di Sicilia 1860. Centenario 1860-1960

Di: Ottone Brentari

Descrizione

Un canale diverso attraverso cui raccontare la partecipazione dei soldati trentini alla spedizione garibaldina in Sicilia nel 1860. Sono 17 articoli che Ottone Brentari pubblicò nel 1910 sul giornale nazionale-liberale “Alto Adige”: memoria fedele ai fatti, a un secolo di distanza.

Ottone Brentari (Strigno, 4 novemre 1852-Rossano Veneto, 17 novembre). Laureato in lettere, insegnò al Ginnasio di Pisino, poi a Catania e, infine, fu presidente a Bassano (1879-1890). Abbandonato l'insegnamento, si diede al giornalismo e fu a Milano presso il "Corriere della Sera". Liberale, fu tra i promotori della Società degli alpinisti tridentini. Dal 1891 al 1912 diede alle stampe la Guida del Trentino in quattro volumi, edita da SAT. Durante la guerra fu, assieme a Giovanni Pedrotti, tra i primi a interessarsi dei profughi trentini in Italia, visitandone le colonie e muovendo l'opinione pubblica in loro favore attraverso la stampa. Dopo il 1918 fu critico nei confronti dell'opera di ricostruzione nel Trentino, avviata tra molte difficoltà di natura anche burocratica. Dal settembre al dicembre 1920 diresse il giornale "La Libertà" che si pubblicava a Trento.

Sommario

  • I Trentini dei Mille di Marsala
  • Chi entrò primo a Palermo il 27 maggio 1860?
  • I Trentini dei «Mille»: Antonio Armani
  • Ancora i Trentini dei «Mille»
  • Il Diario dei Mille
  • Fontana e Sterchele
  • I tre roveretani: Moiola, Isnenghi, Costa
  • Ergisto Bezzi
  • Giuseppe Leonardi
  • Filippo Manci
  • Filippo Tranquillini
  • Fattore, Sartori, Zanolli
  • Camillo Zancani
  • Oreste Baratieri
  • I Trentini a Milazzo
  • L’esercito meridionale
  • Alcuni Trentini nella campagna delle Marche e dell’Umbria
  • L’elenco dei volontari Trentini nell’esercito meridionale
  • Elenco dei 93 Trentini del battaglione Bersaglieri di Vignola compilato, Ottone Brentari