Libri

Libro cartaceo

Opzioni guerra e resistenza nelle valli ladine, Il diario di Fortunato Favai, Livinallongo (1939-1945)

Di: Luciana Palla

Copertina Opzioni
Prezzo solo online:

€ 16,38

€ 18,20
Libro cartaceo

Opzioni guerra e resistenza nelle valli ladine, Il diario di Fortunato Favai, Livinallongo (1939-1945)

Di: Luciana Palla

Descrizione

Il dramma della popolazione ladina di Livinallongo, compresa nell’accordo italo-tedesco del 1939 sulle opzioni del Reich, viene raccontato in prima persona da chi lo ha profondamente vissuto e sofferto. Il diario di Fortunato Favai è una voce interna a una comunità spezzata tra optanti e chi decide invece di rimanere, che narra la penetrazione dell’ideologia nazista e le dolorose conseguenze dell’occupazione, fino ai difficili tentativi di risoluzione dei conflitti nel dopoguerra. Anche altre comunità ladine furono costrette a scelte sofferte e contraddittorie: Luciana Palla ricostruisce nel suo saggio introduttivo anche le vicende delle popolazioni dei comuni di Colle S, Lucia e Ampezzo nel 1939-1945.

Luciana Palla si occupa della storia delle comunità ladine e della Grande Guerra in area alpina. Ha pubblicato fra l’altro, I ladini fra tedeschi e italiani (Venezia 1986); Fra realtà e mito: la Grande Guerra nelle valli ladine (Milano 1991). Per i tipi del Museo storico ha pubblicato Il Trentino orientale e la Grande Guerra (Trento 1994) e ha curato i volumi: Mein Kampf um die Kunst: autobiografia di Francesco Ferdinando Rizzi (Trento 1998); Opzioni guerra e resistenza nelle Valli ladine: il diario di Fortunato Favai: Livinallongo 1939-1945 (Trento 2000); Scritture di guerra, n. 6.

Sommario

  • Presentazione, Vincenzo Calì e Raffaele Irsara
  • Introduzione
  • Opzioni guerra e resistenza fra le popolazioni ladine, Luciana Palla
  • Il diario di Fortunato Favai
  • Appendice, Vito Pallabazzer