Libri

Libro cartaceo

Trentino di ieri. Uno scritto giovanile inedito di Cesare Battisti

Di: Vincenzo Calì (a cura di)

Copertina Trentino di ieri
Libro cartaceo

Trentino di ieri. Uno scritto giovanile inedito di Cesare Battisti

Di: Vincenzo Calì (a cura di)

Descrizione

Uno scritto inedito di Cesare Battisti rimasto allo stato di una prima provvisoria stesura, redatto probabilmente con l’intento di pubblicarlo sull’annuario degli studenti trentini. Sono le parole che segnano simbolicamente l’inizio di quella sua “speciale attività politica per cui era accettabile anche l’esilio trentino”, come scrisse il deputato di Trento all’amico geografo Olinto Marinelli nell’autunno 1915.

Vincenzo Calì, docente di storia contemporanea all’Università di Trento, era direttore del Museo storico in Trento. In qualità di curatore dell’Archivio Battisti ha seguito in particolare all’interno della collana editoriale del Museo storico le pubblicazioni battistiane della serie “Fonti Archivio Battisti”. Le sue ricerche vertono in modo particolare sulla storia del Novecento. Tra le numerose pubblicazioni si ricordano il suo contributo alla Storia del Trentino contemporaneo (Trento 1978) e il più recente volume Patrioti senza patria (Trento 2003).

Sommario

  • Introduzione
  • Capitolo I: Aurore e tramonti
  • Capitolo II: Le nostre miserie
  • Capitolo III: L’avvenire.