Libri

Libro cartaceo

Un trentino alla corte dello scià di Persia: le memorie di viaggio di Antenore Perini (1882- 1884)

Di: Mir Gialal Hashemi (a cura di)

Copertina Un trentino alla corte dello scià di Persia
Libro cartaceo

Un trentino alla corte dello scià di Persia: le memorie di viaggio di Antenore Perini (1882- 1884)

Di: Mir Gialal Hashemi (a cura di)

Descrizione

La Persia ottocentesca vista con gli occhi di un osservatore d’eccezione, un kaiserjäger trentino di Besagno (Mori) in missione diplomatico-militare: le memorie di Antenore Perini dipingono un ritratto fedele e imparziale della società musulmana del tempo e delle sue diversità con l’Occidente. Un secolo dopo il tema viene ripreso nella sua complessa attualità, e gli scritti di viaggio del Perini vengono riletti e annotati da un intellettuale persiano, che li inserisce in un preciso panorama storico, fornendone una chiave di lettura critica.

Mir Gialal Hashemi, intellettuale iraniano, vive in Italia dal 1982. Si occupa di poesia e storia culturale persiana. Lui stesso poeta pubblica sulle riviste culturale degli scrittori iraniani in esilio. Per la collana del Museo ha curato il volume Un trentino alla corte dello scià di Persia: le memorie di viaggio di Antenore Perini (1882- 1884) (Trento 1997).

Sommario

  • Presentazione, Quinto Antonelli
  • Oriente-Occidente, i gemelli inseparabili, Mir Gialal Hashemi
  • Dal Trentino austriaco a Teheran. Le memorie di un viaggiatore moderno, Lucia Debiasi
  • Memorie che riguardano il mio tempo che vissi in Persia (trascrizione e note critiche di Mir Gialal Hashemi), Antenore Perini

Appendice

  • La narrazione autobiografica popolare all’incontro con l’esotico, Giorgio Cusatelli